Pantelleria: fuori dai soliti circuiti turistici

Pantelleria è un'isola vulcanica che si trova in Sicilia. Grazie alla sua collocazione geografica e alla ricchezza del suo patrimonio, essa ha avuto un ruolo importante nella sua storia. È diventata un immenso e unico patrimonio delle biodiversità, ma anche un luogo dove accogliere i popoli che si affacciano nel Mediterraneo.

L'isola è raggiungibile via mare da Trapani e per chi volesse scegliere questa spettacolare meta è possibile acquistare i biglietti online sul sito Traghettipantelleria.it e valutare le migliori offerte presenti al momento.

Cosa vedere

Pantelleria offre tantissimi posti da visitare e, grazie alle sue infinite bellezze è considerata un vero e proprio capolavoro. Per tale motivo, l'isola di Pantelleria è ritenuta la meta perfetta per le vacanze estive.
Tramite questo articolo sarà possibile vedere quali sono i posti da visitare in questa affascinante destinazione. 

Lago di Venere

La prima attrazione principale che non può mancare di certo il Lago di Venere. È di origine vulcanica e grazie ai suoi spettacolari colori e per la sua acqua trasparente e cristallina, è ritenuto un vero paradiso naturale in cui è possibile rinfrescarsi durante l'estate. Inoltre, trattandosi di un lago composto da alghe termofile, può essere usato come ambiente terapeutico e sfruttare dei benefici rilasciati dalle alghe.

Parco Naturale Montagna Grande

Proseguendo il viaggio, ci si può dirigere presso il Parco Naturale Montagna Grande, da sempre considerato il cuore verde dell'isola. Qui sarà possibile scoprire le innumerevoli specie del mondo vegetale, e poter ammirare la presenza dei volatili.

Arco dell'Elefante

Come si è potuto vedere, l'isola di Pantelleria ha veramente tanto da offrire e tra le spiagge più belle c'è l'Arco dell'Elefante, uno stabilimento balneare che si distingue per lo scoglio con la forma di una grande proboscide di elefante. È un luogo che trasmette bellezza e raffinatezza, da restare indubbiamente incantati di fronte a tanta bellezza simile.

Laghetto delle Ondine

Continuando il viaggio, si può notare che Pantelleria è immersa da bellezze naturali, e tra queste rientra il Laghetto delle Ondine. È un lago naturale confinante al mare ed è limitato da una grande parete di roccia che si innalza dall'acqua cristallina. Diversamente da altri luoghi, il Laghetto delle Ondine, è perfetto per nuotare anche se il mare è mosso, perché le onde non sono in grado di arrivare fino in fondo.

Castello di Pantelleria 

Oltre ai luoghi di grande interesse, l'isola vanta di un patrimonio storico-artistico. Sono grandi opere preziose come il castello di Pantelleria, un monumento che risale al medioevo e realizzato in pietra lavica. Si affaccia sul mare e appena si arriva al porto di Pantelleria si nota subito. Al giorno d'oggi è diventato un museo archeologico e contiene famosi ritratti imperiali.

Balata dei Turchi

Uno dei posti più belli da vedere a Pantelleria é Balata dei Turchi. In passato era uno scalo usato dai pirati, al giorno d'oggi invece é un'ampia e splendida costa rocciosa ed un costone da colori splendidi. Il mare è cristallino e la vista panoramica é spettacolare.

Pantelleria: quando andare

Il periodo migliore per andare all'isola di Pantelleria è da giugno a novembre. Si potrà trovare una temperatura piacevole e poche precipitazioni. La temperatura più alta si avrà ad agosto con 27°, mentre a febbraio si raggiungono 14°. L'isola di Pantelleria merita davvero di essere vista!

Posts created 90

Related Posts

Begin typing your search term above and press enter to search. Press ESC to cancel.

Back To Top