Come arrestare la caduta di capelli in maniera naturale

Lcaduta dei capelli è un problema molto diffuso: generalmente si pensa che affligga solo gli uomini, ma in realtà ne soffrono pure tante donne. Anche se può sembrare un problema riduttivo in quanto coinvolge la sfera estetica, può avere delle ripercussioni di una certa rilevanza a livello psicologico e sociale, soprattutto se si presenta in giovane età.
In un soggetto sano la caduta dei capelli è da considerarsi normale (perdiamo una media di 60/100 capelli al giorno), il problema si pone proprio quando questa caduta comincia ad essere esagerata, diffusa, momento in cui è opportuno correre ai ripari.

Non esistono formule magiche, ma se il problema viene diagnosticato e preso in tempo è possibile tentare di arginarlo, anche utilizzando dei metodi naturali e semplicemente regolando l'alimentazione.

Le principali cause della caduta dei capelli

Il problema della caduta dei capelli affligge sia uomini che donne, e può essere dovuto a varie cause nonché manifestarsi in varie forme. La più conosciuta è forse la alopecia androgenetica (nota come "ereditaria"), legata all'attività sregolata dell'ormone DHT che causa la miniaturizzazione dei bulbi piliferi in alcune zone del cuoio capelluto, compromettendone l'attività (i capelli faticano o addirittura smettono di crescere, si spezzano e cadono senza completare il normale ciclo di vita).

Ci sono poi la alopecia seborroica, causata da un eccesso di sebo che può andare ad ostruire ed atrofizzare il follicolo pilifero, o la alopecia areata, una malattia autoimmune che interessa alcune zone del cuoio capelluto in cui le difese vanno ad attaccare il follicolo pilifero riconoscendolo come estraneo.

La caduta dei capelli può anche essere legata a fattori di forte stress, significative variazioni ormonali (per le donne può essere il periodo della menopausa), alimentazione sregolata o carente in vitamine e/o sali minerali.

Rimedi naturali per contrastare la caduta dei capelli

Innanzitutto è opportuno diagnosticare il problema e quindi la sua causa rivolgendosi ad un medico. Se si tratta di una carenza di nutrienti, la soluzione può essere andare a regolarizzare l'alimentazione assumendo sostanze indicate per il benessere del capello e aiutare la sua crescita (uova, frutta, pesce, verdure, legumi ecc.), oppure aiutandosi con degli integratori alimentari che aiutino appunto ad "integrare" questi nutrienti.

Quando invece il problema è più specifico è opportuno ricorrere a dei trattamenti, meglio se realizzati interamente con ingredienti naturali, come la lozione Foltina Plus, acquistabile online sul sito www.foltinaplus.eu, creata appositamente per dare nuova vita al capello rendendolo più forte e stimolandone la crescita. Optando per soluzioni come questa, si evita di incorrere nell'insorgenza di effetti collaterali: essendo un prodotto realizzato esclusivamente con ingredienti naturali, infatti, non può in alcun modo compromettere la salute di chi ne fa uso.

Affidandosi ad un trattamento specifico di questo tipo bisogna attenersi rigorosamente alle linee guida, spesso dovendo applicare il prodotto (come nel caso di Foltina Plus) tutti i giorni. Un altro consiglio utile è quello di abbinare anche dei prodotti per l'igiene quotidiana, come uno shampoo specifico anticaduta, che possano aiutare a purificare cute e capelli preparandoli alla ricezione del trattamento.

Nonostante la caduta dei capelli sia un problema davvero diffuso, è diffusa anche la tendenza a sottovalutarlo, considerandolo un processo inarrestabile o senza possibilità di soluzione. In realtà delle soluzioni esistono, è però fondamentale iniziare a prendere provvedimenti non appena si notano i primi segnali.

Posts created 118

Related Posts

Begin typing your search term above and press enter to search. Press ESC to cancel.

Back To Top