Integratori dimagranti: funzionano davvero? Vantaggi e rischi

Si parla ormai tantissimo di integratori alimentari, e non solo tra gli sportivi, soprattutto di quelli dagli effetti benefici dimagranti. C'è chi li ama e pensa di non poter vivere senza, e chi li odia incondizionatamente, senza sapere cosa propongono. Quindi bisogna saper differenziare nella maniera più opportuna, proprio perché i prodotti sono tanti, e spesso si fa molta confusione.

Cosa sono gli integratori

Gli integratori nascono come supporto, un aiuto al nostro organismo per sopperire a eventuali o, confermate, mancanze. Dai multivitaminici più generici, ai sali minerali, alle varie vitamine, fino ad arrivare ai fermenti lattici.

Li troviamo dappertutto: erboristerie, farmacie e supermercati, a prezzi più o meno favorevoli, nel tentativo di sentirsi meglio, e magari in breve tempo. Ma non solo semplici integratori, esistono anche quelli più complessi che aiutano a mantenere l'abbronzatura più a lungo o opportunamente studiati per favorire la concentrazione e la memorizzazione. Ce n'è davvero per tutti, bambini compresi.

Più di una persona su due nell'ultimo anno ha fatto affidamento, infatti, sugli integratori per ritornare in forze o in forma. Sarebbe sempre meglio prima consultarsi con il proprio medico ed effettuare eventualmente delle analisi, per sapere esattamente qual è la nostra carenza, sempre che ne abbiamo qualcuna!

Come mantenersi in forma

È quasi scontato dire che per perdere peso e rimettersi in forma bisogna preferire un'alimentazione sana ed equilibrata, unita all'esercizio fisico. Questo è il metodo sicuramente più corretto, magari con l'aiuto di un dietologo o un dietista che può aiutare e indirizzare verso la giusta strada, insegnando ad alimentarsi e a prendere confidenza con carboidrati, proteine, grassi e compagnia bella.

È anche vero che non è sempre così facile: la vita è frenetica, spesso non si mangia a casa ed è difficile portarsi dietro sempre qualcosa di sano. Oltre al fatto che riuscire a concedersi del tempo per allenarsi in palestra o andare a correre a volte sembra impossibile. Ci si affida allora, tra una camminata veloce e qualche squat a casa, agli integratori dimagranti. L'offerta è tanta, e bisogna stare attenti all'etichetta, assicurarsi che siano composti da ingredienti naturali e affidarsi a marche che garantiscano la massima sicurezza.

Le diete

Spesso chi affronta una nuova dieta rigorosa ha bisogno di integrare i nutrienti che vengono meno. Ecco perché non tutti gli integratori sono da bandire, bisogna solo essere sicuri che possano farci solo del bene, e non del male. Sono varie le motivazioni che ci portano a fare una dieta, a volte è proprio una questione di salute ed è il nostro organismo a richiederlo: diete ipocaloriche, iperproteiche, ma anche quelle inevitabili in gravidanza o nell'età più avanzata.

Gli integratori possono aiutare ad affrontare determinate situazioni. Chi si avvicina alla dieta chetogenica è meglio che sia supportato da un integratore adeguato e naturale, come Keto-light.net.

Stesso discorso vale per i vegetariani, e ancor di più i vegani: non è facile ritrovare negli alimenti le stesse quantità di proteine di cui il corpo ha bisogno. Un buon consiglio utile è quello di proseguire sempre per gradi, imparando ad ascoltare il nostro corpo che, in un modo o nell'altro, ci manda dei segnali e tenta sempre di farsi capire.

Posts created 111

Related Posts

Begin typing your search term above and press enter to search. Press ESC to cancel.

Back To Top