Senza categoria

Come arredare una camera da letto piccola: trucchi e consigli

Quanto può essere complicato arredare un appartamento o una camera da letto di piccole dimensioni? Moltissimo, specie se non si considerano alcuni fattori essenziali. Oggi come oggi, rispetto al passato, le persone tendono a scegliere degli appartamenti molto più compatti e questo ha portato ad una ottimizzazione degli spazi a disposizione.

La camera da letto è senza dubbio una delle stanze che necessita di cure più particolari rispetto ad altre stanze. Questo per diversi motivi: in primo luogo perché vi passiamo moltissimo tempo e soprattutto perché il tempo passato dev’essere di qualità eccellente. Vi si dorme e ci si rilassa. Per questo, ecco alcuni consigli che possono tornare utili.

Importanza dello spazio

È evidente che quando ci si deve soffermare ad arredare una camera da letto bisogna prestare attenzione particolare all’organizzazione dello spazio. Se abbiamo la possibilità di partire da zero, quindi effettuare un restyling totale della stanza, cerchiamo di acquistare dei mobili che siano funzionali a ciò che abbiamo a disposizione. Ma allo stesso tempo, se c’è la necessità di organizzare lo spazio di una stanza già esistente, prevediamo la scelta di alcuni mobili ed elementi d’arredo che possono ottimizzare lo spazio.

Elementi d’arredo: ecco quelli più utili

Per cercare di ottimizzare lo spazio possiamo fare delle scelte ponderate relativamente agli elementi d’arredo. Vediamo quali.

Cabine armadio – Senza dubbio, le cabine armadio sono tra quelli più funzionali ed utili. Sono degli elementi d’arredo che hanno riscosso un successo enorme negli ultimi tempi e che permettono di ottimizzare gli spazi al meglio. Vi si possono riporre gli abiti in maniera ordinata, ma anche accessori vari e calzature. Inutile dire come, oltretutto, garantiscano un impatto estetico di tutto rispetto. I modelli in commercio differiscono per tantissimi aspetti (materiali e stile in primis), ma senza dubbio si tratta di un prodotto altamente funzionale. Alcune sono componibili, altre a cremagliera altre ancora presentano persino una finestra.

Divano letto – Chi ha detto che per forza di cose un divano letto non possa essere considerato utile anche per chi vive in una casa e non solo per gli ospiti temporanei? Si tratta di un elemento d’arredo funzionale ed utile a chi non ha molto spazio su cui fare affidamento. Esistono dei divani-letto adatti a contenere lo spazio in maniera molto significativa, altri ancora che possono essere sfruttati anche come contenitori, riponendovi al di sotto tanti oggetti, come cuscini e quant’altro.

Ci sono poi altri elementi d’arredo che sono più utili per un impatto visivo più che per la praticità. I tendaggi per esempio. Questi possono riuscire a conferire alla stanza un aspetto totalmente differente, in termini di spazio. Le camere da letto piccole guadagnano moltissimo in termini estetici e di profondità. L’effetto ottico rende ottimale la percezione dell’ambiente.

Allo stesso tempo, anche l’illuminazione può riuscire a dare i suoi effetti. Spesso si sottovaluta quest’aspetto, ma è invece molto importante. I colori e la giusta illuminazione possono cambiare l’aspetto della stanza, facendo in modo tale da dare profondità e luminosità, oltre che spazialità: insomma, la camera sembrerà più grande e spaziosa di quel che è. Anche dipingere o decorare le pareti con le giuste tecniche può essere d’aiuto. Sebbene sia sicuramente ancora meglio fruire della luce di una finestra, delle luci al LED potranno esservi d’aiuto. Lampade e lampadari particolari riescono a dare un tocco differente alla stanza e offrire un impatto totalmente differente.

Ma ci sono altre possibilità per dare risalto maggiore allo spazio della nostra camera di piccole dimensioni. Sì, un trucco ci sarebbe ed è utilizzato particolarmente da esperti di design e architetti. Questi, infatti, sanno benissimo che si possono utilizzare degli specchi per dare profondità e spazialità ad un locale. Ci possiamo sbizzarrire come meglio crediamo: per esempio, si possono posizionare specchi sulle pareti, negli angoli o creare delle composizioni.

C’è chi riesce a creare, appunto, delle piccole opere d’arte con gli specchi, riuscendo ad abbellire una parete e al contempo rendere la stanza più “grande”, almeno visivamente. Altro trucco è quello di posizionarli sulle ante degli armadi o comunque sui mobili di grandi dimensioni: in questa maniera, l’effetto sarà garantito. Possiamo anche pensare di creare delle forme geometriche particolari o persino riprodurre delle figure.

Category: Senza categoria
Posts created 90

Related Posts

Begin typing your search term above and press enter to search. Press ESC to cancel.

Back To Top