Alla scoperta di Olbia tra spiagge e cultura

Una delle località più belle ed interessanti della Sardegna è Olbia, che offre ai turisti non soltanto le sue coste e le magnifiche spiagge ma anche una serie di attrazioni, artistiche, archeologiche, e museali. Per raggiungere Olbia si possono sfruttare sia collegamenti aerei che navali; per questi ultimi vi consigliamo un’ottima soluzione rappresentata dal sito www.traghettilivornoolbia.it nel quale è possibile acquistare i biglietti delle traversate e scoprire anche quali sono le migliori offerte presenti al momento.

Le sue attrazioni

Situata nel nord est della Sardegna, Olbia presenta innumerevoli meravigliosi scorci naturalistici, un centro storico cittadino da scoprire passo dopo passo, tra roccaforti, castelli medievali e basiliche. I turisti che vogliono scoprire le origini della città e dalla zona che la circonda, possono visitare i musei e altri luoghi pieni di memorie storiche. La maggiore attrattiva turistica di Olbia sono le sue spiagge che si specchiano in un mare dai mille colori, tutti tendenti al verde o blu e con acqua cristallina. Alternate a rocce che chiudono le calette e circondate dalla caratteristica macchia mediterranea, sono un vero e proprio spettacolo e molte persone le frequentano non solo per potersi distendere al sole ma anche per delle meravigliose nuotate.

Le spiagge di Olbia

A Olbia e nei suoi dintorni si trovano molte spiagge di grande fascino come la spiaggia di Pittulongu, quella di Bados e quella di Porto Istana. La prima è una caratteristica baia della Costa Smeralda, molto graziosa e con le tinte caratteristiche della zona. La varietà dei colori del mare la rende molto suggestiva e la sua sabbia bianca e finissima offre un meraviglioso contrasto. Da questa spiaggia si può osservare uno splendido tramonto e inoltre si può praticare il surf grazie ai venti che soffiano fortissimo.

L’arenile della spiaggia di Bados è invece di colore biancastro, con sabbia granulosa e anche in questo caso si può ammirare il netto e bellissimo contrasto con i colori del mare. I fondali della spiaggia di Bados sono sabbiosi e quindi si prestano molto bene alle vacanze di famiglie con bambini. Bados offre ai turisti anche la vista della prospicente isola di Tavolara. Porto Istana ha un mare di colore turchese e un arenile bianchissimo. Si trova nelle vicinanze del promontorio di Capo ceraso e si raggiunge in soli 15 minuti dal centro di Olbia. Porto Istana è la meta ideale per chi voglia trascorrere una giornata in pieno relax.

Le architetture e i monumenti

La cittadina gallurese è molto interessante anche dal punto di vista del patrimonio artistico e culturale. Nel corso di una vacanza si possono ammirare antichi edifici come la Basilica di San Simplicio, vero e proprio patrimonio artistico della Sardegna. Si tratta di una architettura religiosa che fu eretta a cavallo tra il XI e il XII secolo e che, secondo gli storici, si trova dove in passato i romani avevano costruito un tempio per il culto della dea Demetra. La sua posizione, su una collina verdeggiante, la rende favolosa. Nel territorio di Olbia si trovano anche le Tombe dei Giganti, siti archeologici che risalgono all’epoca nuragica. In quest’area si trovano dei blocchi di pietra imponenti realizzati come monumenti funerari e da questo deriva il nome della struttura. Un altro monumento che risale all’età nuragica è il pozzo sacro di Sa Testa, una cavità con una profondità di 17 metri e con pilastri di gratino. Poco distante dalla città si trova il Castello di Pedres risalente al medioevo, una roccaforte nella quale i pisani si rifugiavano per difendersi dagli Aragonesi. Molto interessante è anche il Museo del mare che è situato nell’area del porto ed ha una architettura a forma di nave molto caratteristica. All’interno del museo si possono ammirare molti reperti come relitti di imbarcazioni di epoca romana e altri ritrovamenti marittimi, oltre ad un percorso che racconta la nascita e lo sviluppo della città.

Posts created 90

Related Posts

Begin typing your search term above and press enter to search. Press ESC to cancel.

Back To Top