Malattie articolari: cause e rimedi naturali

Le malattie articolari si manifestano più frequentemente in soggetti in età avanzata, e si presentano con dolori e gonfiori. Talvolta si cerca da se la cura, o il rimedio per alleviare il fastidio e ridurre il dolore nell'immediato, ma non è opportuno agire senza consultare il proprio medico e assumere farmaci senza sapere se effettivamente possono essere indicati. Potrebbe trattarsi di vere e proprie patologie che col tempo non regrediscono, per cui bisogna fare accertamenti e cure mirate.

Sta di fatto che alcune volte non è possibile consultare subito il medico, per diverse ragioni, il dolore si manifesta in giorni festivi, ed è eccessivamente forte, tale da invalidare temporaneamente la persona che ne è colpita. In questi casi sopportare questo stato doloroso diventa pesante ed impossibile, e bisogna tamponare.

Una crema o una pomata può essere la migliore soluzione, perché va ad agire direttamente sulla zona interessata. Ed è preferibile in tal caso scegliere un prodotto con ingredienti 100% naturali. Anche un preparato naturale deve però essere assunto come prescritto nel bugiardino.
Per qualche informazione utile o per leggere il parere di qualche specialista in materia, nell'attesa di avere poi un consulto mirato, si consiglia di consultare la pagina dedicata www.flexumgel.net.

Le cause

Tra le malattie articolari che maggiormente affliggono determinate persone, ritroviamo l'artrite e l'artrosi, e sebbene qualcuno pensi siano la stessa cosa, invece sono ben diverse. 

L'artrite è una malattia infiammatoria autoimmune, che può generarsi in soggetti di qualsiasi età, provocando dolore, rossore, gonfiore e rigidità. 
Esistono tante e diverse forme tra cui l'artrite reumatoide, l'artrite psoriasica, l'artrite gottosa ecc. La causa scatenante potrebbe partire da un fattore ambientale che agisce sul sistema immunitario al punto da interrompe la tolleranza immunologica. Le forme più gravi possono causare deformazioni e rendere difficili perfino alcune azioni quotidiane.

L'artrosi è una patologia degenerativa cronica, che si manifesta in soggetti che hanno superato i 50 anni di età, ed è dovuta all'usura delle articolazioni. Le zone più colpite sono quelle che ricevono maggiore sollecitazione, tra cui ginocchia, anche, spalle, mani, piedi e colonna vertebrale. Ad aggravarla contribuiscono fattori come la familiarità, alcune posture assunte per troppo tempo nello svolgimento di particolare lavori, l'invecchiamento ed il sovrappeso.

Bisognerebbe prevenire, seguendo una corretta alimentazione e svolgendo attività fisica per tenersi in forma, laddove non è già in atto l'artrosi, diversamente lo sforzo fisico aumenta il dolore. Fare prevenzione significa solo contrastare l'insorgere di talune patologie, ma nessuno assicura che non si manifestino. 

Rimedi naturali 

La vitamina D, attraverso l'elio terapia è un metodo efficace da adottare in prevenzione, non risolve il problema esistente, ma fa bene alle ossa e a tutto il sistema scheletrico. 

Sostanze come la curcuma da aggiungere agli alimenti, per alleviare il dolore.  Impacchi di argilla sciolta con acqua da fare per un'ora sulla zona interessata. La pianta artiglio del diavolo che è contenuta in alcune pomate da spalmare sulla parte dolorante. 

Anche la pianta dell'arnica che si trova in commercio in un preparato in gel svolge un'azione antinfiammatoria se massaggiata fino ad assorbimento. 
Gli omega 3 che sono presenti nel pesce azzurro, o in alternativa sotto forma di integratori servono a ridurre la rigidità.

Posts created 90

Related Posts

Begin typing your search term above and press enter to search. Press ESC to cancel.

Back To Top